GIROLAGO

Solo per gruppi min. 30 persone

Si parte da Malcesine costeggiando la riva bresciana del lago di Garda, passando da "Villa Feltrinelli" residenza del "Duce", per arrivare alla favolosa isola del Garda. Si prosegue per Sirmione, dove è prevista una sosta. Si riparte per Garda dove si sosta ulteriormente. Infine si rientra a Malcesine costeggiando la sponda veronese.

DURATA: 3 ore in barca

SOSTA: 2 ore a Sirmione, 1 ora a Garda

€ 45,00


Itinerario escursione girolago GardaExpress tours




I dati personali da Lei liberamente comunicati saranno trattati in via del tutto riservata nel pieno rispetto del D.Lgs. 196 del 30 giugno 2003. Selezionando la casella INVIA qui sotto, manifesta la Sua disponibilità e rilascia il Suo libero e incondizionato consenso a che i Suoi dati personali vengano trattati per portare a termine l'operazione di richiesta informazioni e ricevere comunicazioni a riguardo, oltre che per ottemperare agli obblighi previsti dalla legge.

Foto di Malcesine

MALCESINE

Pittoresca cittadina, situata sulla riviera della Gardesana orientale alle pendici del monte Baldo. Sopra un promontorio si erge a picco sul Lago il superbo Castello Scaligero del secolo XIII. Malcesine è una stazione di cura e nota località turistica molto frequentata. La funivia del monte Baldo, porta in breve tempo dal clima mediterraneo del Lago a m 1.800 di altitudine in un susseguirsi di visioni panoramiche di singolare bellezza.

Foto dell'isola del Garda

ISOLA DEL GARDA

Conosciuta anche come isola Borghese, è la più grande e bella isola del lago. Distante poco più di 200 metri da Capo San Fermo, promontorio che divide il golfo di Salò dalla baia dello Smeraldo, misura all'incirca un chilometro di lunghezza ed è larga in media 600 metri. Ospita al suo interno parchi lussureggianti ed una grande villa veneziana. E' proprietà privata.

Foto di Sirmione

SIRMIONE

La penisola di Sirmione che si protende da sud nelle acque azzurre del Benaco per circa km 4, è molto frequentata per lo splendore del paesaggio e per le cure termali. Tre colline si alzano all'interno, la prima posta a levante detta "Cortine", la seconda a ponente chiamata "Mavino", la terza a settentrione posta fra le due, chiamata "Grotte di Catullo", sede della zona archeologica di un antico palazzo romano.

Foto di Garda

GARDA

Al centro di un magnifico golfo dalle rive ampliamente arcuate è protetto a nord dalle pendici del Baldo, a sud dalla rocca ed a est da basse alture moreniche. Fra ville ed uliveti la strada Gardesana collega l'abitato con Punta San Vigilio, una fra le più romantiche e celebrate località del Lago. Tracce di insediamenti preistorici del periodo neolitico sono state rinvenute sulla Rocca. Da quel periodo Garda dà il nome al Lago, precedentemente chiamato Benaco.